Posted: Maggio 16th, 2019 | Author: | Filed under: Spazio Sociale | No Comments »


NON UN GIORNO DI GALERA

Posted: Maggio 10th, 2019 | Author: | Filed under: Iniziative | No Comments »

 


 

NON UN GIORNO DI GALERA

Discussione aperta con Annino Mele su carcere, società securitaria e percorsi di libertà.
 
 
14 MAGGIO H. 18.00
presso Circolo Tirrindò, Via Masia 2, Sassari

I libri di Annino Mele raccontano in modo diretto e autentico il percorso di un giovane che dalla Barbagia degli anni Cinquanta approda, dopo diverse vicende diventate oggetto della cronaca di quei tempi, al carcere. Una carcerazione lunga che inizia nel 1987 e che riporta una condanna a vita, quella del fine pena mai.

L’esperienza dell’infanzia e poi del carcere prendono forma nei libri di Annino Mele che parte sempre da sé per raccontare la società che lo circonda e creare un confronto su cosa sia diventata la società di oggi, la frammentazione dei rapporti sociali, la falsa retorica di una carcerazione educativa.

A partire, dunque, da racconti di vita vissuta e riflessioni contenute nei suoi libri cercheremo di discutere insieme sul ruolo del carcere, sugli effetti di una società costruita intorno al mito securitario e, soprattutto, parleremo di percorsi di libertà da immaginare e intraprendere contro l’idea della necessità del carcere.

ANNINO MELE

Pastore fin da bambino, viene condannato per reati di sangue all’ergastolo; si trova in carcere dal 1976 al 1980, quando si dà alla latitanza divenendo la primula rossa del banditismo sardo. Nel 1987 viene nuovamente arrestato e da quel giorno trascorre i suoi anni in diversi istituti di pena, dove inizia a scrivere e pubblicare numerosi libri. Nel 2017 ha ottenuto la libertà condizionale e ora è impegnato in presentazioni e dibattiti sulla condizione carceraria.

BIBLIOGRAFIA

Annino Mele è autore di diversi titoli, tra cui:

  • Il passo del disprezzo (1996), con Valdimar Andrade Silva
  • Sos camminos della differenza (2001)
  • Mai. L’ergastolo nella vita quotidiana, Sensibili alle Foglie, 2005
  • La sorgente delle pietre rosse (2007), con Efisio Cadoni
  • Strabismi. Dove si racconta del carcere e del senso delle cose Sensibili alle Foglie, 2009,
  • Grutta de sos mortos (Sa) Carlo Delfino Editore, 2009
  • Quando si vuole. Boschi, banditi, progetti e carceri, con Giulia Spada, Sensibili alle Foglie, 2016
  • Il male dell’ergastolano. Ovvero il tarlo della morte, Sensibili alle Foglie, 2018
      ° Il marchio del bandito, Alfa Editrice 2019
Dopo la chiaccherata seguirà un piccolo aperitivo di autofinanziamento per continuare a discutere e confrontarci.
 
Cullettivu S’IdeaLibera
Via Casaggia 12, Sassari
FB. spazio sociale Sidealibera
https://sidealibera.noblogs.org/
mail: evaliber2@inventati.org