L’INFERNO DEI REGIMI DIFFERENZIATI – Presentazione libro

Posted: Marzo 14th, 2019 | Author: | Filed under: General, Prigioni e dintorni | No Comments »

 

 

 


 

 

 

41 bis, aree riservate, 14 bis, sezioni AS…dietro sigle e numeri si nasconde quello che Alessio Attanasio definisce “L’inferno dei regimi differenziati”, un mondo fatto di divieti, isolamento e limitazioni, progettato e costruito per isolare e costringere “alla resa” il prigioniero.
Alessio Attanasio è un giovane prigioniero che vive ininterrottamente dal 2002
in regime differenziato; per la sua azione instancabile fatta di reclami, scioperi e corrispondenza è stato trasferito numerose volte in diverse carceri, completando il giro delle sezioni 41 bis dello Stato Italiano, compresa l’infame sezione del carcere di Bancali di cui lo stesso Attanasio parla.
Il libro è un modo non solo per guardare come sempre oltre la superficie, ma per capire, in tempi di repressione feroce, come lo Stato costruisce i suoi strumenti di annichilimento (non sempre però riuscendo ad avere la meglio).
Ne parleremo con il Collettivo O.L.G.A di Milano che da anni si occupa di lotte contro le galere, di solidarietà ai prigionieri e redige un interessantissimo opuscolo che raccoglie aggiornamenti sulle lotte internazionali e la corrispondenza con i prigionieri e che viene spedito in tutte le carceri.
Dopo la presentazione, continueremo la nostra chiacchierata con magnozia e beozia per sostenere le casse sempre vuote del Collettivo S’IdeaLibera.
E per chi porta un amico o un’amica, sconto sul libro!
Vi aspettiamo
Collettivo S’IdeaLibera
https://sidealibera.noblogs.org/
evaliber2@inventati.org
FB. spazio sociale sidealibera
Alessio Attanasio è nato a Siracusa il 16 luglio 1970. Il 4 novembre 2002 viene trasferito dal carcere di Catania alla sezione 41-bis di L’Aquila. Da qui viene trasferito a Parma, Viterbo, Milano-Opera, Terni, Novara, Ascoli Piceno, Sassari, Rebibbia. Oggi si trova a Spoleto, ultima tappa per completare il giro delle sezioni 41-bis del Paese. Nell’anno accademico 2009-2010 si è laureato con il prof. A. Genovese in Scienze della comunicazione presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università della Tuscia e si sta laureando in Giurisprudenza.
 


Leave a Reply

  •