Il futuro in Sardigna…investimenti italiani sul territorio

Posted: Maggio 2nd, 2013 | Author: | Filed under: Prigioni e dintorni | Tags: , , | No Comments »

http://sidealibera.blogspot.it/


Quattro megacarceri in Sardegna

Posted: Maggio 2nd, 2013 | Author: | Filed under: Prigioni e dintorni | Tags: , , , | No Comments »
11 aprile 2012
Quattro nuove carceri in Sardegna, notizia non nuova, per quanto tenuta il più possibile sotto silenzio.
Uno di questi, sorge a pochi chilometri dalla città di Sassari (Bancali), 53 milioni e 710 mila euro di investimento affidato alla ditta Anemone, già costruttore del palazzo delle conferenze a La Maddalena in vista del G8, la quale si è conquistata le pagine della cronaca per un giro di favori, appalti e corruzione.
Ecco a voi, allora, un piccolo reportage sulla nuova galera di Bancali in costruzione dove si ospiteranno i detenuti comuni ma anche detenuti a regime di alta sorveglianza.
Si arriva alla galera prendendo la strada che da Sassari porta a Bancali, e da lì la camionabile per Porto Torres. Ve la troverete alla vostra destra,  tra i verdissimi campi dove ancora qualche testardo preferisce coltivare la terra piuttosto che venderla. L’impatto visivo è devastante  …. un mostro del genere non te lo aspetti proprio, un quartiere intero sputato sulla piana di Bancali, mura infinite, filo spinato ma soprattutto un sistema di controllo accurato fatto di telecamere e fotoelettriche ad ogni passo.  Intorno il nulla un panorama piatto dove il gigantismo malato del nuovo mega carcere domina in maniera opprimente.
Allora ecco il consiglio per il prossima weekend: una bella gita  al carcere di Bancali…chissà quante domande sorgerebbero davanti allo sfoggio di tale capacità di spesa e rapidità di realizzazione…
Ospedali? Scuole, case? Servizi o strade? Neanche un euro  disponibile…
Per spedirvi in galera?… capitali illimitati.
http://sidealibera.blogspot.it/

é primavera, fioriscono le telecamere…

Posted: Maggio 2nd, 2013 | Author: | Filed under: General | Tags: , | No Comments »

1 marzo 2012

Quelle che vedete nelle foto allegate sono una serie di video camere poste all’ingresso di Sennori (SS) da ormai qualche mese.

Per chi non fosse del luogo va sottolineato che Sennori non ha certo al suo attivo un’attività delinquenziale che sia degna di nota, quindi a molti di voi la risposta: a che pro un sistema di controllo del genere?

http://sidealibera.blogspot.it/

SDC12896

SDC12893