Pranzo di autofinanziamento GC Nurra + DIBATTITO APERTO SULLE BASI MILITARI IN SARDIGNA

Posted: Settembre 22nd, 2015 | Author: | Filed under: General, Iniziative, Militarizatzione | No Comments »

SABATO 26 SETTEMBRE
Pranzo di autofinanziamento GC Nurra + DIBATTITO APERTO SULLE BASI MILITARI IN SARDIGNA

12028773_1619069088366362_7486447190104750751_o

PROGRAMMA DELLA GIORNATA, a partire dalle 13:
– Mercato delle autoproduzioni contadine ed artigiane (invitiamo tutti i produttor*, trasformator* ed artigian* interessati ad aderire alla rete Genuino Clandestino Nurra a partecipare – contattateci a piantagrano@autoproduzioni.net o 3282706510)
– Area informativa e tavolo del libero scambio dei semi.
– Pranzo di autofinanziamento per la rete Genuino Clandestino Nurra. (A breve le info su menu e costi!)

Nel pomeriggio si aprirà un dibattito sulla SITUAZIONE ATTUALE DELLE BASI MILITARI IN SARDIGNA.
Il collettivo Sidealibera di Sassari presenterà le attività della rete NO BASI, NÉ QUI NÉ ALTROVE e il campeggio antimilitarista previsto per il 9-10-11 ottobre nella zona di Cagliari http://nobasi.noblogs.org/

Estendiamo inoltre l’invito a chiunque voglia prendere parte al dibattito, sia come semplice uditore sia con interventi sul tema.
Per maggiori informazioni scrivete a piantagrano@autoproduzioni.net

Ci vediamo sabato 26 all’orto!


Aibberthu pa’ la Faradda

Posted: Agosto 6th, 2015 | Author: | Filed under: General, Spazio Sociale | No Comments »

Aibberthu pa' la Faradda


Intervento per il campeggio di Radioazione

Posted: Luglio 26th, 2015 | Author: | Filed under: Dossier, General, Inforadio, Militarizatzione | No Comments »

Parlare di anti-imperialismo, oggi più che mai, significa parlare delle diverse possibilità di azione contro le mille propaggini del capitalismo delocalizzate sul territorio. Parlare di solidarietà e sostegno concreto, non meramente ideale, alle lotte antimperialiste, allo stesso modo, significa mettere granelli di sabbia negli ingranaggi dell’industria di guerra che testa e sperimenta le armi per le guerre d’oltremare.

Se partiamo da questa prospettiva, in Sardegna si aprono numerose possibilità di contribuire in modo attivo alla lotta contro il Capitalismo e le politiche imperialiste. Gli aerei che partono per la Libia, volano dall’aeroporto militare di Decimomannu, le forze armate sioniste si addestrano nei poligoni di Capo Frasca e Teulada, le bombe lanciate in Yemen vengono prodotte nel Sulcis. Una lunga lista di eserciti e aziende della guerra si addestrano e testano le nuove armi proprio nella nostra isola. Read the rest of this entry »


Inaugurazione spazio sociale del Collettivo S’idealibera

Posted: Giugno 30th, 2015 | Author: | Filed under: General | No Comments »

locandina1

locandina2


Assemblea sul corteo dell’11 giugno a Decimomannu

Posted: Giugno 24th, 2015 | Author: | Filed under: General | No Comments »

VENERDI’ 26 GIUGNO
ORE 18.00
presso lo Spazio Sociale del Collettivo S’idealibera
(Via Casaggia 12, Sassari)

ASSEMBLEA SUL CORTEO DELL’11 GIUGNO A DECIMOMANNU

Dopo il corteo dell’undici Giugno a Decimomannu, vogliamo condividere e confrontarci su ciò che la manifestazione ha rappresentato nel percorso di lotta contro l’occupazione militare e quali prossime tappe possiamo definire insieme.

Pensiamo, infatti, che sia importante condividere le nostre letture, proposte o anche critiche (anzi ben vengano) su una giornata importante come quella dell’undici.

Vi aspettiamo!

p.s. come sempre, per non rimanere a bocca asciutta, dopo l’assemblea condivideremo oltre alle idee anche un buon bicchiere di vino e cibo genuino.

Collettivo S’idealibera
evaliber@autistici.org


La mia ora di libertà

Posted: Maggio 22nd, 2015 | Author: | Filed under: Prigioni e dintorni | No Comments »

locandina

GIOVEDI’ 28 MAGGIO 2015

La Biblioteca dell’Evasione presenta

LA MIA ORA DI LIBERTA’
spettacolo teatrale sulla vita in gabbia, non solo per conoscerla,
ma soprattutto per odiarla

Un uomo racconta la sua storia, il passo breve dalla libertà alla prigionia, in un monologo che getta luce sulla vita ingabbiata si migliaia di uomini e donne che ogni giorni si svegliano e si addormentano chiusi in un recinto di 1 metro per 2.

con Carlo Valle

ore 20.00
A seguire cena sociale accompagnata da buona musica
Ingresso a sottoscrizione

C.C.S Borderline
Via Rockfeller 16/c Sassari

Info: evaliber@autistici.org

brochure: la mia ora di libertà

 

LA BIBLIOTECA DELL’EVASIONE
La Biblioteca è un progetto che mette libri, riviste e fumetti a disposizione dei detenuti. Su richiesta dei detenuti o dei loro familiari, i libri del nostro catalogo vengono spediti gratuitamente alla persona in carcere con l’unica richiesta, una volta letto, di farlo passare di mano in mano tra gli altri compagni. L’idea è che si possa così creare uno scambio e una “biblioteca libera” che circoli tra i detenuti.
L’obiettivo è quello di creare un rapporto di scambio con i detenuti per conoscere la realtà dentro le galere e rompere l’isolamento che questa società crea nei confronti del carcere e dei carcerati. Abbiamo scelto i libri perché sono uno strumento di conoscenza e di scambio molto forte, ma anche uno dei pochi strumenti di svago concessi a chi è chiuso in gabbia. Conoscere le dinamiche che si sviluppano dentro il carcere, i problemi più gravi che i carcerati hanno, creare dei rapporti di fiducia tra dentro e fuori è la base per iniziare a lottare contro questa aberrazione.
La Biblioteca organizza anche iniziative di contro informazione per far conoscere la realtà carceraria e creare momenti di scambio e confronto con la collettività. Ha attiva una Newsletter mensile con la quale inviamo a chi desidera approfondimenti, documenti e informazioni sul carcere.
Sostenere la Biblioteca è semplice: puoi donare dei libri, partecipare alle nostre iniziative, iscriverti alla Newsletter o proporci tu delle attività.


25 Aprile – La Mia Ora di Libertà

Posted: Aprile 21st, 2015 | Author: | Filed under: Prigioni e dintorni | No Comments »

locandina_la_mia_ora_di_libertà

Il 25 APRILE 2015

La Biblioteca dell’Evasione presenta

LA MIA ORA DI LIBERTA’
spettacolo teatrale sulla vita in gabbia, non solo per conoscerla,
ma soprattutto per odiarla.

Un uomo racconta la sua storia, il passo breve dalla libertà alla prigionia, in un monologo che getta luce sulla vita ingabbiata si migliaia di uomini e donne che ogni giorni si svegliano e si addormentano chiusi in un recinto di 1 metro per 2.

con Carlo Valle

ore 18.00 e a seguire cena sociale accompagnata da buona musica

Alghero, Respublica
Piazza Pino Piras, ex caserma

Info
evaliber@autistici.org

LA BIBLIOTECA DELL’EVASIONE
La Biblioteca è un progetto che mette libri, riviste e fumetti a disposizione dei detenuti. Su richiesta dei detenuti o dei loro familiari, i libri del nostro catalogo vengono spediti gratuitamente alla persona in carcere con l’unica richiesta, una volta letto, di farlo passare di mano in mano tra gli altri compagni. L’idea è che si possa così creare uno scambio e una “biblioteca libera” che circoli tra i detenuti.
L’obiettivo è quello di creare un rapporto di scambio con i detenuti per conoscere la realtà dentro le galere e rompere l’isolamento che questa società crea nei confronti del carcere e dei carcerati. Abbiamo scelto i libri perché sono uno strumento di conoscenza e di scambio molto forte, ma anche uno dei pochi strumenti di svago concessi a chi è chiuso in gabbia. Conoscere le dinamiche che si sviluppano dentro il carcere, i problemi più gravi che i carcerati hanno, creare dei rapporti di fiducia tra dentro e fuori è la base per iniziare a lottare contro questa aberrazione.
La Biblioteca organizza anche iniziative di contro informazione per far conoscere la realtà carceraria e creare momenti di scambio e confronto con la collettività. Ha attiva una Newsletter mensile con la quale inviamo a chi desidera approfondimenti, documenti e informazioni sul carcere.
Sostenere la Biblioteca è semplice: puoi donare dei libri, partecipare alle nostre iniziative, iscriverti alla Newsletter o proporci tu delle attività.

Puoi scriverci a evaliber@autistici.org

locandina. pdf